d’Alba Lucia

     

    La dott.ssa Lucia d’Alba, dirigente gastroenterologo ed endoscopista, da 17 anni responsabile dell’Ambulatorio di Fisiopatologia Digestiva della UOC di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva, presso l’Azienda Ospedaliera “San Giovanni Addolorata” di Roma,  Componente della Commissione Disturbi Funzionali dell’AIGO ( Associazione Italiana Gastroenterologi & Endoscopisti Digestivi Ospedalieri), il sin dalla laurea ha svolto ricerche che concernono lo studio della fisiologia clinica e farmacologica della funzione neuromuscolare dell’apparato digerente, dei disordini funzionali gastrointestinali e dei disordini gastrointestinali nei pazienti affetti da malattie neurologiche. Le patologie funzionali gastroenterologiche comprendono condizioni ad alta prevalenza quali la sindrome dell’intestino irritabile, la stipsi, la diarrea, l’incontinenza fecale, la dispepsia, il reflusso gastro-esofageo.

    La specifica competenza della dottoressa nella diagnosi e nel trattamento di tali disturbi è di alta specializzazione e, pertanto, la rendono riferimento per attività di consulenza e collaborazione oltre che di colleghi gastroenterologi, anche di altri specialisti (ad es. chirurghi, proctologi, ginecologi, urologi, neurologi, otorinolaringoiatri) a Roma come anche nell’ambito del territorio regionale e nazionale.

     

    L’attività  della Fisiopatologia Digestiva, infatti,  è funzionale alla:

     Chirurgia

    • Controlli e terapie pre e post-chirurgiche delle patologie neoplastiche, delle malattie infiammatorie intestinali, della malattie diverticolare, ecc. anche ai fini della tecnica operatoria più appropriata da utilizzare nei singoli casi
    • Diagnosi e trattamento patologie proctologiche ed ano-rettali ( trattamento di ragade, fistole, prolasso, rettocele, emorroidi, ecc.)
    • Diagnosi e trattamento della Malattia da Reflusso Gastro-Esofageo, delle sue complicanze e di patologie pre-neoplastiche correlate ( ad es. Esofago di Barrett)
    • Diagnosi e trattamento dell’acalasia esofagea

    Otorinolaringoiatria, Broncopneumologia e  Cardiologia

    • Diagnosi e trattamento sintomi atipici della MRGE ( tosse, raucedine, bronchiti, laringiti, faringiti ricorrenti, asma non allergica, dolore toracico, aritmie non di origine cardiogena, ecc.)

     

     Ostetricia, Ginecologia, Urologia:

    • Studio e trattamento interdisciplinare della incontinenza fecale ed urinaria e della dissinergia addominino-pelvica (ad esempio Esami elettrofunzionali per lo studio del pavimento pelvico -EMG combinata con manometria ano-rettale-)

    Neurologia:

    • Esami elettrofunzionali per lo studio del pavimento pelvico (EMG combinata con manometria ano-rettale)
    • Studio diagnostico di pazienti con patologie neurologiche che determino alterazioni della motilità digestiva (pazienti neurolesi, con Malattia di Parkinson o altri disturbi del movimento, ecc) quali stipsi, incontinenza, disfagia.

     

    Di particolare interesse sono le tecniche che la dottoressa utilizza per la riabilitazione del pavimento pelvico.  Il perineo accoglie strutture anatomo-fisiologicamente strettamente connesse; pertanto spesso coesistono disturbi urologici, ginecologici e gastroenterologici (stipsi con difficoltà espulsive, incontinenza fecale ed urinaria, i prolassi rettali e urogenitali, il dolore pelvico cronico, disturbi sessuali, ecc.).

    Il biofeedback  è una tecnica finalizzata a rinforzare i muscoli del pavimento pelvico tramite esercizi di contrazione e distensione muscolare; tale processo terapeutico è possibile il maggior recupero di una funzione perduta o alterata nel suo svolgersi. Pertanto è fondamentale per:

    • Prevenzione dell’incontinenza, del prolasso utero-vaginale, miglioramento della qualità di vita sessuale dopo una gravidanza e dopo la menopausa.
    • Alterazioni organiche (sindrome del perineo discendente, rettocele, invaginazione retto-anale, prolasso mucoso del retto, sindrome dell‘ulcera solitaria del retto non associata a prolasso, sigmoidocele di II grado)
    • In supporto alla chirurgia anorettale e uro-ginecologica

     

     

     

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente, consentire di usufruire dei nostri servizi e di visualizzare pubblicità in linea con le proprie preferenze. Se prosegui nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. In qualunque momento è possibile disabilitare i cookies presenti sul browser; ti ricordiamo che quest'opzione potrebbe limitare alcune  delle funzionalità di navigazione del sito. I cookie sono dei piccoli file di dati che vengono memorizzati sul computer dell’utente durante la navigazione e svolgono varie funzioni come ricordare i dati del login ai servizi, raccogliere informazioni statistiche sulle pagine visitate, identificare il browser e il dispositivo utilizzati, selezionare contenuti e comunicazioni mirati a seconda delle proprie preferenze e altro ancora. I cookie possono essere di vario tipo, a seconda della tipologia dati che memorizzano e di quanto tempo restano memorizzati sul dispositivo dell’utente. I cookie di sessione, o temporanei sono quelli che scadono o vengono cancellati alla chiusura del browser, mentre quelli persistenti hanno scadenze più lunghe (da pochi minuti a mesi interi) a seconda delle funzioni che svolgono. Sono proprio queste funzioni che distinguono i cookie in due categorie: tecnici e non tecnici (o di profilazione). I cookie tecnici gestiscono i dati necessari all’erogazione delle pagine e facilitano la navigazione, permettendo, ad esempio, di non dover reinserire user e password per accedere a particolari servizi, di ricordare l’ultima pagina visitata o fino a che punto si è visto un video, di riconoscere il tipo di dispositivo in uso e di adattare le dimensioni delle immagini di conseguenza. I cookie tecnici consentono inoltre di effettuare analisi statistiche aggregate sulle pagine più visitate e sulle preferenze degli utenti, ma solo in forma anonima, e non vengono utilizzati per analizzare il comportamento o le preferenze dei singoli utenti. I cookie di profilazione, invece, vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione ed erogare, ad esempio, contenuti, anche pubblicitari, mirati a particolari interessi. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti). Il sito www.villamafalda.com  utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza sul proprio sito, adattandolo, ad esempio, a seconda del browser e del dispositivo in uso, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, o esponendo pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. Se ti trovi sul sito www.villamafalda.com e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, proseguendo la navigazione, cliccando su qualsiasi elemento del sito, scorrendo la pagina o chiudendo il layer informativo attraverso il tasto “OK”, acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti in questa informativa e implementati nelle pagine del sito. E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai relativi produttori, (Regione europea ricca di carbone e di ferro) o utilizzando degli appositi programmi; tuttavia, www.villamafalda.com desidera ricordare che la restrizione della capacità dei siti web di inviare i cookie può peggiorare l’esperienza di navigazione globale degli utenti. Il consenso alla ricezione dei cookie può essere espresso anche mediante specifiche configurazioni del browser da parte degli utenti. La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie inviati solo da alcuni o da tutti i siti, opzione che offre agli utenti un controllo più preciso della privacy e di negare la possibilità di ricezione dei cookie stessi, o comunque di modificare le scelte precedentemente effettuate. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser: Mozilla Firefox (link alle istruzioni):

    1. Apri Firefox Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”. Seleziona quindi la scheda “Privacy”. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.
    Microsoft Internet Explorer (link alle istruzioni): Google Chrome (link alle istruzioni): Safari (link alle istruzioni):   Cookie di terze parti Durante la navigazione sulle pagine del sito www.villamafalda.com per fini statistici o di profilazione potrebbero essere rilasciati cookie tecnici e non, gestiti esclusivamente da terze parti. Di seguito sono elencate le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e i link alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità. comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo: http://www.youronlinechoices.com/it/   Cookie di social media sharing Questi cookie di terza parte vengono utilizzati per integrare alcune funzionalità dei principali social media. In particolare permettono la registrazione e l'autenticazione sul sito tramite Facebook e Google connect, la condivisione e i commenti di pagine del sito sui social, abilitano le funzionalità del "mi piace" su Facebook, del "+1" su G+..  

    Chiudi